Archive for ottobre, 2009

22 ottobre 2009

Come è nata la mia passione (smisurata) per i computer

Tutto è cominciato nell’ormai lontano 1996, quando mio padre dopo incessanti richieste portò a casa dallo Studio Tecnico un vecchio computer che ormai non utilizzava più.

Era un IntelPentium a 90MhZ (il 90 era scritto in verde su un display LCD sul case orizzontale) con 8MB di RAM e un disco da 64MB, il lettore CD 8x e il mitico tasto ‘turbo’ (che dimezzava la potenza del processore… in effetti non ho mai capito perché avessero chiamato turbo quel tasto).

Sono sempre stato molto curioso (il classico céo che rompe le balle chiedendo sempre perché-perché-PERCHÉ!), e così prima di accenderlo sono stato un’oretta per capire sommariamente come funzionasse; certo a quell’età avevo capito solo che c’era una ‘madre’ che accoglieva tante periferiche con funzioni diversificate e che una era una ‘scheda video’ perché là si attaccava lo spinotto dello schermo (ehh già, una volta la grafica anche se non accellerata era su scheda esterna e non integrata), uno era l’alimentatore perche gli si attaccava lo spinotto della corrente e che il rettangolo grigio della stessa dimensione del lettore cd doveva avere più o meno la stessa funzione visto che era collegato con cavi uguali.

La cosa più bella è stata che mio padre (non ricordo se apposta o per sbaglio) l’aveva portato a casa ‘rotto’ e così la prima cosa che vidi di un computer fu una beeellla schermata nera con delle scritte bianche (appena successive al caricamento del BIOS).

Per fortuna papà aveva portato a casa anche il manuale per l’utente (niente a che vedere coi ‘manuale per l’uTONTO’ che fanno oggi) che era un vero e proprio manuale con i principali comandi dos etc. #Molti, avrebbero buttato il pc dicendo che manco si accendeva o dopo poco avrebbero bruciato il manuale (che era difficile da capire) ma penso che, come in molte altre cose, ci sia un feeling innato che non si può evitare e che prima o poi si manifesta nel suo splendore

Ormai il pomeriggio era passato e alla sera (prendendo non poche parole) stavo preparandomi a ripristinare il mio primo sistema operativo.

Che emozione, dopo aver inserito il floppy per il recupero del sistema ed aver eseguito alcuni comandi, avere il mio primo computer operativo. #Devo dire che sono passati più di 10 anni prima che riprovassi la stessa emozione e comunque rievocare questi ricordi è quasi commovente

Allora mia sorella (più piccola di 22 mesi) mi convinse di dare un nome alla ‘macchina’ e così dopo esserci messi a pensare un pochino il 90MhZ era diventato OldSnail (avevamo qualche rudimento di inglese e presi dall’emozione non abbiamo saputo trattenerci dall’usare una lingua straniera)

OldSnail

eccolo nella sua magnificenza riprodotto alla buona in grafica vettoriale